PNRR per le reti idriche. In un webinar tutti i dettagli dell'Avviso.

Il MIMS chiama a raccolta soggetti interessati e portatori di interessi per chiarire ogni dettaglio sull'Avviso che ha attivato risorse PNRR per 900 milioni di euro in favore degli Enti di governo degli ATO del servizio idrico integrato.

Realizzare almeno 25.000 km di nuove reti distrettualizzate per la distribuzione dell'acqua potabile e ridurre le perdite idriche, introducendo sistemi di controllo avanzati e digitalizzati che permettano una gestione ottimale delle risorse, riducendo gli sprechi e limitando le inefficienze. È questo l’obiettivo da raggiungere entro il 31 marzo 2026, per il quale il PNRR mette a disposizione degli Enti di Governo d’Ambito del servizio idrico integrato 900 milioni di euro.

Tali risorse sono state attivate con un Avviso pubblicato dal Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili il 9 marzo scorso.

Nel corso dell’evento, che si svolgerà online sulla piattaforma ZOOM,  il MIMS presenta i contenuti dell’Avviso e le modalità di partecipazione, discutendone con i principali portatori di interesse del settore idrico.

AGENDA DEI LAVORI

10:00 Introduzione e presentazione dell’Avviso pubblico

Angelica Catalano, Attilio Toscano | MIMS

10:15 Aspetti tecnici e regolatori

Lorenzo Bardelli | ARERA

10:30 Tipologie e finalità degli interventi

Mario Rosario Mazzola | Università di Palermo

10:45 Il punto di vista degli Enti d’Ambito

Alessandro Mazzei | ANEA

11:00 Il punto di vista dei gestori

Giordano Colarullo, Maria Gerarda Mocella | UTILITALIA

11:15 Modalità di presentazione delle proposte e strumenti di accelerazione degli investimenti

Giovanni Portaluri | INVITALIA

 

Per registrarti clicca qui >>>

Vai all'Avviso sulla pagina della DG Dighe e Infrastrutture idriche del MIMS >>>