Monitor rifiuti - Piemonte

 

Assetti organizzativo-istituzionali

Ambito unico regionale, articolato in 21 sub-ambiti all'interno dei quali organizzare le attività di raccolta, trasporto e avvio del trattamento dei rifiuti urbani differenziati e indifferenziati, nonché le strutture a servizio della raccolta differenziata.

Per ciascun sotto-ambito, i comuni svolgono le relative funzioni (inclusa l'approvazione del piano di sotto-ambito e l'affidamento dei servizi di competenza) attraverso i consorzi di area vasta  costituiti ai sensi dell'art. 31 del TUEL (ad eccezione del Comune di Torino). Le funzioni relative all'ATO unico regionale (connesse, prevalentemente, ai servizi di trattamento, recupero e smaltimento) sono esercitate dalla  Conferenza d'ambito  che aggrega i rappresentanti di ciascun sotto ambito, della Città metropolitana di Torino e della provincia piemontesi.

 

Assetti gestionali

Risultano attivi 38 operatori differenti (su un campione di 1.038 comuni pari al 92% della popolazione regionale).

Un singolo operatore gestisce, in media, un bacino di utenza di 105.631 abitanti .

 

Scarica la scheda Monitor-rifiuti Piemonte 2020 >>>

 

Scarica la scheda Monitor-rifiuti Piemonte 2019 >>>

 

Scarica la scheda Monitor-rifiuti Piemonte 2018 >>>

Banche Dati