Monitor rifiuti - Lazio

Assetti organizzativo-istituzionali

5 ambiti territoriali ottimali di estensione provinciale

La normativa regionale prevede la possibilità di delimitare sotto-ambiti da definire nel contesto della pianificazione provinciale. Le Linee guida per il Piano Regionale di Gestione Rifiuti 2019 - 2025 individuano, inoltre, il sub-Ambito "Roma Capitale" coincidente con il territorio della città di Roma.

La Regione Lazio non ha individuato l'ente di governo degli ATO.

 

Assetti gestionali

Risultano attivi 32 affidamenti, per un totale di 28 operatori differenti (su un campione di 40 comuni pari al 72% della popolazione regionale).

Un singolo affidamento è riferito, in media, ad un bacino di utenza di 132.000 abitanti. Tuttavia, escludendo da tale dato l'affidamento in essere sul territorio di Roma Capitale  il bacino di utenza medio scende a 43.881 abitanti

 

Scarica il rapporto regionale >>>