Monitor idrico - Emilia Romagna

Assetti organizzativo-istituzionali

Ambito territoriale ottimale regionale, articolato in 9 bacini gestionali di estensione provinciale.

L'ente di governo dell'ATO è l’Agenzia Territoriale dell'Emilia-Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti (ATERSIR), che è articolata a livello territoriale in 9 Consigli locali, organi prevalentemente propositivi, corrispondenti a ciascuno dei bacini sub-ATO provinciali.

 

Assetti gestionali

Risultano attivi operatori del servizio idrico integrato (alcuni dei quali operano in più bacini), ai quali si aggiungono due aziende che operano come fornitori di acqua all'ingrosso. In media, ciascun gestore serve un bacino di utenza di 444.654 abitanti.

I comuni che gestiscono almeno un segmento di servizio in economia sono 2 (per una popolazione complessiva di circa 1.600 abitanti).

 

Scarica la scheda Monitor-Idrico Emilia Romagna >>>

Banche Dati