L'efficienza ha iniziato il suo corso: è partita la ReOPEN SPL Academy

I funzionari e dirigenti PA selezionati hanno iniziato il loro percorso di perfezionamento sui servizi pubblici locali. Ministro Boccia: "Invitalia e Luiss Business School, partnership vincente. Buon lavoro e appuntamento a maggio".

 

Ha preso il via, il 24 ottobre scorso, la ReOPEN SPL Academy, con il corso di perfezionamento per dirigenti e funzionari della pubblica amministrazione in materia di servizi pubblici locali che proseguirà, con incontri settimanali, fino a maggio 2020.

A varcare le porte dell'Auditorium di Invitalia, circa 60 corsisti, accompagnati per l'incontro inaugurale da una nutrita rappresentanza delle istituzioni partner del Progetto ReOPEN SPL, prime fra tutte l'Agenzia per la Coesione Territoriale e il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie.

L'incontro è stata occasione per fare il punto sullo stato dei servizi e sulla qualità delle relative capacità amministrative, con particolare attenzione alle ripercussioni sulla coesione territoriale causate dalle criticità evidenziate nella puntuale relazione di Giovanni Portaluri, Responsabile della funzione Competitività Infrastrutture e Territori di Invitalia.

Paolo Boccardelli, Direttore Luiss Business School, si è poi soffermato sul social divide che rischia di essere generato quando al ritardo infrastrutturale si somma il ritardo sulla gestione dei servizi, evidenziando come il capitale umano rappresenti, in tal senso, un ulteriore fattore chiave sul quale investire. La collaborazione tra Luiss Business School e Invitalia si muove esattamente in questa direzione e i dettagli sul percorso di sviluppo delle competenze pianificato sono stati presentati alla platea dal prof. Bernardo Giorgio Mattarella, coordinatore scientifico del corso.

Anche l'Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, ha parlato di divario territoriale delle capacità amministrative, sottolineando che le dinamiche di sviluppo non dipendono solo dalla quantità di risorse disponibili, ma dalla consapevolezza, da parte dei decisori pubblici, che anche il tempo ha un valore. Il contributo che l'Agenzia può continuare a dare è quello di mettere a disposizione della pubblica amministrazione italiana un patrimonio di competenze multidisciplinari e di alto livello.

Ha chiuso l'incontro inaugurale il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, On. Francesco Boccia, che, prima di portare il discorso sulla sua idea di autonomia differenziata (“Stiamo costruendo una riforma dell’autonomia differenziata che tenga conto del ruolo dello Stato per ridurre il divario non solo tra Nord e Sud”), non ha mancato di esprimere apprezzamento per l'iniziativa della ReOPEN SPL Academy. “Non è scontato che due eccellenze come Invitalia e Luiss Business School costruiscano insieme un percorso del genere”, ha detto il Ministro, manifestando interesse anche sul prosieguo e i risultati che saranno raggiunti e rendendosi disponibile per un nuovo appuntamento alla conclusione del percorso formativo.

Al termine dell’incontro si è svolta la prima lezione, dedicata alla regolazione dei servizi pubblici locali che nelle giornate di giovedì 24 e venerdì 25 ottobre ha visto alternarsi in aula i docenti Aldo Sandulli, Giuliano Fonderico e Marco Macchia, oltre al direttore scientifico Prof. Bernardo Giorgio Mattarella. 

  

L'iniziativa è in collaborazione con

Luiss Business School