On line il nuovo bando di ANCI e CONAI per le attività di comunicazione locale 2019

L’iniziativa finanzia progetti di comunicazione locale che hanno l’obiettivo di informare, sensibilizzare, educare i cittadini sulla gestione integrata dei rifiuti di imballaggio. Scade il 31 luglio 2019.

In attuazione dell’Accordo di Programma Quadro ANCI – CONAI per il periodo 2014-2019, è stato appena pubblicato il bando rivolto agli enti locali per il finanziamento di progetti di comunicazione locale che abbiano l’obiettivo di informare, sensibilizzare, educare i cittadini sulla gestione integrata dei rifiuti di imballaggio, con particolare riferimento allo sviluppo della raccolta differenziata domestica.

La domanda può essere presentata dai seguenti soggetti:

  • Enti di governo degli ambiti territoriali ottimali del servizio rifiuti, che abbiano approvato il piano d’ambito almeno dodici mesi prima della data di presentazione della domanda;
  • Comuni singoli o associati, con popolazione pari ad almeno 5.000 abitanti, laddove l’Ente di governo del corrispondente ATO non sia costituito o, pur costituito, non abbia approvato il piano d’ambito entro i termini su indicati;
  • Comuni singoli o associati, con popolazione pari ad almeno 5.000 abitanti, anche laddove l’Ente di governo di cui al primo punto sia costituito e abbia approvato il piano d’ambito nel termine su indicato, a condizione che tali Comuni non siano compresi nella domanda presentata dall’Ente d’ambito medesimo. In questo caso la domanda deve essere, comunque, corredata da una dichiarazione, per presa d’atto, dell’Ente di governo circa l’aderenza del progetto alla pianificazione territoriale vigente.

La dotazione complessiva è pari a € 1.500.000, ripartito tra le tre macro-aree del Paese così come segue:

  • 375.000 euro per le regioni settentrionali (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria ed Emilia Romagna;
  • 500.000 euro per le regioni del Centro Italia (Toscana, Marche, Lazio e Umbria);
  • 625.000 euro per l’area Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia, Sardegna).

I progetti di comunicazione, che dovranno necessariamente riferirsi ad attività condotte nel periodo compreso tra il 2019 e il primo semestre 2020, devono essere presentati al CONAI entro il 31 luglio 2019, esclusivamente con invio tramite PEC all’indirizzo bandoanciconai@conai.legalmail.it e utilizzando la scheda di presentazione di cui all’Allegato 1 del Bando.

La commissione valutatrice provvederà, entro il 30 settembre 2019, ad esaminare i progetti pervenuti e, sulla base dei punteggi assegnati, a stilare le tre graduatorie, una per ciascuna macro-area geografica.

Approfondisci >>>